Progetti

Progetto di musica

Docente esterna: Stefania Galli
Per anticipatari, piccoli, mezzani e grandi
Durata: da ottobre a maggio per mezzani e grandi da gennaio a maggio per anticipatari e piccoli
Durata: 28 incontri per mezzani e grandi - 16 incontri per i piccoli e anticipatari.

Il laboratorio si sviluppa secondo una sequenza variabile di attività giocose nell'ordine e nelle durate che porteranno il bambino alla percezione del suono, dell'altezza e della durata del medesimo: il bambino scoprirà la relazione suono/segno attraverso una serie di giochi che lo porteranno senza fatica alla rielaborazione di semplici segni grafici musicali e all'associazione spontanea "suono / immagine / natura".

Progetto di lingua straniera (inglese)

Docente: insegnante esterna madrelingua
Per mezzani e grandi
Durata: 25 incontri da ottobre a maggio, in gruppi omogenei per età.

L'attività viene attuata nel rispetto delle specificità pedagogiche e metodologiche della scuola dell'infanzia: non viene configurata come insegnamento precoce, ma come sensibilizzazione del bambino ad un codice linguistico diverso da quello materno e ad un'altra cultura. Verranno proposte attività ludico-creative attraverso le quali i bambini possono creare, diventare protagonisti e imparare giocando, ma anche sviluppare abilità trasversali come concentrazione, memoria, coordinazione corporea, manipolazione e precisione. Il corso ha come obbiettivi quelli di avviare in modo naturale il bambino ad una conoscenza delle strutture e del lessico inglese e familiarizzare con suoni diversi.

Progetto educazione civica

Docente: l’insegnante di sezione
Per tutti
Durata: tutto l’anno

L’ Educazione Civica contribuisce a formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri. La scuola aiuta i bambini ad acquisire competenze civiche che devono essere vissute nella quotidianità per costruire un mondo migliore.

Il progetto viene strutturato nei seguenti nuclei tematici:
- la vita di relazione a scuola (per tutti i bambini)
- educazione alimentare ed ambientale (4 anni)
- educazione stradale (4-5 anni)
- la Costituzione (5 anni)
- cittadinanza digitale (5 anni)
- educazione alla salute (5 anni)
- visite alla biblioteca cittadina (5 anni)

Attività:
- racconti, canti, filastrocche, poesie
- attività di conversazione e di drammatizzazione
- giochi sensoriali, cooperativi e di ruolo
- attività grafico
- pittoriche
- riciclo creativo
- costruzione degli strumenti del mondo digitale (portatile e smartphone)

Obiettivi d’ apprendimento:
- riconoscere e rispettare le regole della classe, dello “stare bene” e il proprio turno
- esprimere le proprie emozioni, la propria opinione, discutere con adulti e compagni
- accordarsi coi compagni per la ricerca di accordi e strategie condivisi
- partecipare alle conversazioni e collaborare nelle attività
- sviluppare una “coscienza ecologica”, rispettare la natura e conoscere l’importanza delle risorse energetiche
- conoscere l’esistenza del libro della Costituzione
- sviluppare motricità fine e creatività.

Progetto yoga

Docente: Lorena
Per mezzani e grandi
Durata: da ottobre a maggio, una volta a settimana
Da marzo anche anticipatari e piccoli parteciperanno a questa attività (che andrà a sostituire quella motoria)

Il progetto vuole accompagnare il bambi-no nella sua crescita personale in modo armonico; attraverso gli ASANA (posizioni dello yoga) si educa il bambino alla conoscenza e all’ascolto di sé per poter esprimere adeguatamente le emozioni, acquisire consapevolezza del proprio corpo e imparare a rilassarsi. Nel contempo, a migliorare la capacità di ascolto del respiro, l’elasticità e il tono muscolare, la coordinazione dei movimenti e la concentrazione.

Progetto di psicomotricità

Docente: Lorena
Per anticipatari e piccoli
Durata: da ottobre a maggio, una volta alla settimana

Il progetto nasce dal desiderio di accompagnare i bambini alla scoperta del proprio corpo e della corporeità per favorire la conoscenza di sé e la padronanza del proprio corpo. Attraverso l'espressività e il movimento si favoriscono le relazioni positive nel gruppo, si migliora l'autostima e lo sviluppo psichico, affettivo, morale ed intellettivo. Le lezioni vengono svolte in forma ludica, come espressione sia spontanea che guidata, permettendo al bambino di divertirsi e all'educatore di perseguire gli obbiettivi didattici. Lo spazio dedicato a questa attività è il salone: ampio, luminoso e fornito di attrezzi idonei per l'attività motoria.